Blog: http://isocialisti.ilcannocchiale.it

Facciamola finita



Em.ma

SE I REDUCI SONO SOLTANTO I SOCIALISTI



Massimo Franco, domenica scorsa a Prima pagina, rispondendo a una signora che chiedeva perchè la grande stampa censurava le notizie sul Partito socialista nel quale si ritrova non solo la diaspora ma anche il gruppo degli ex Ds che con Angius, Spini, Grillini e altri non  confluito nel Pd, rispondeva che si tratta di reduci?. Franco, che è un attento osservatore della politica italiana, in questa occasione ha ripreso un luogo comune. Caro Franco, Veltroni, Bindi, Fassino, D'Alema, Reichlin, Marini, De Mita non sono reduci. E non lo sono Prodi, Signorile e Del Turco non sono più reduci perchè sono nella lista per Veltroni? E nel centrodestra Cicchitto, Bondi, Tremonti, Stefania Craxi e tutta la squadra democristiana non sono reduci, guidati dal grande reduce di Mediaset? E Fini, con tutto il suo stato maggiore, viene da Marte? La verità è che pesa ancora la vicenda di Craxi, che Paolo Mieli ha indicato come ilcapro espiatorio di tutti i mali della Prima Repubblica, e il nome socialista sembra macchiato solo in questo paese. Ebbene rifiutare questa logica perversa è una bellissima battaglia democratica. E chi lucra su questi luoghi comuni, non è certo il caso di Massimo Franco, dovrebbe vergognarsi.

dal Riformista

Pubblicato il 9/10/2007 alle 9.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web